Segreti di bellezza

Ferite che colpiscono il nostro animo e ferite che interessano il nostro corpo. Ma che ci interessa di truccarci, quando in realtà vorremmo solo gridare e urlare al mondo il nostro dolore? Già.

Diciamo che, per fortuna, esiste la possibilità di scegliere. Scegliere come si è. Scegliere come vivere la vita, scegliere come ci si piace. Nonostante il cancro. Ognuno/a di noi vive la malattia a suo modo. C’è chi esce il minimo indispensabile, prelievi – chemio – e via a casa. Chi deve continuare  a lavorare, o ha figli o familiari di cui occuparsi. Chi invece ha semplicemente amici impiccioni, o vuole mantenere riserbo sulle sue condizioni.

Essere belli/e non è un obbligo, non è un dovere, tanto meno in un periodo come questo. La mia intenzione è di fare dei post che aiutino chi vuole sperimentare e giocare con il make up e andare avanti, nonostante tutto. Perché la malattia non deve impedirci niente. Anzi, le nostre scelte giornaliere sono importanti proprio per noi stesse. Siamo NOI che decidiamo cosa succede nella nostra vita, non il nostro tumore!

Annunci

Perché trattare di Bellezza

OncoBeauty rappresenta l’unione fra Oncologia e Bellezza. Ho voluto creare questo spazio per tutte le persone che attraversano un momento difficile come la lotta contro il cancro. Attraverso queste pagine mi piacerebbe riuscire a trasmettere un messaggio di speranza ed essere in qualche modo utile a chi si trova quest’ingombrante diagnosi.

L’obiettivo è di riuscire a rispondere a qualche domanda che influenza la qualità di vita… perderò i capelli? Cosa posso mangiare quando ho la nausea?

Si tratterà di bellezza come mezzo per esorcizzare la malattia. La malattia non deve vincere facendoci sentire brutti, indesiderabili, fragili.